Cromo
< torna alla lista
Jo Squillo Giacomo Bramucci Massimo Torti Massimiliano Polacco a Senigallia

24/07/2019 10.16.34

Senigallia Collezioni Moda e Formazione: su TGCOM24 il video dell'evento con Jo Squillo

Su TGCom24 è stato pubblicato il video della quarta edizione della manifestazione "Senigallia Collezioni Moda e Formazione", due serate allʼinsegna del fashion a 360° nel suggestivo scenario della Rotonda a Mare con la conduttrice, Jo Squillo.

L'evento organizzato dalla Art & Work Agency, in collaborazione con Confcommercio Marche Centrali e Istituto Bettino Padovano, il patrocinio del Comune di Senigallia e della Fondazione Città di Senigallia, la partecipazione di Senigalia città della fotografia, di Federazione Moda Italia e Camera di Commercio Marche con il sostegno al progetto della Regione Marche.
 
Durante la sfilata del 12 luglio, intervistati da Jo Squillo, il Presidente di Confcommercio Marche Centrali, Giacomo Bramucci, ha riferito: "Ogni volta che si sale qui si assiste ad una strana alchimia qualcosa di magico. Quante belle cose si raccontano in una sfilata di moda. Noi come Confcommercio sappiamo mettere a sistema tutto questo e per noi è un'occasione grande per fare grande il nostro lavoro e lo faremo sempre di più, dando valore a questa manifestazione per il futuro".
Per il Segretario Generale di Federazione Moda Italia, Massimo Torti: "Fare moda vuol dire fare tendenza e fare tendenza vuol dire creare emozioni a tutto il mondo e raccontare il made in Italy quindi. Made in Italy che è un qualcosa di bello e che dobbiamo valorizzare anche con queste occasioni".
Per il Direttore di Confcommercio Marche Centrali, Massimiliano Polacco: "Devo raccontare qualcosa di bellissimo successo qui nelle Marche a sei imprenditori di stabilimenti balneari di Numana che sono stati rasi al suolo dall'eccezionale ondata di maltempo. Tutti gli imprenditori da Senigallia e dal Sud delle Marche si sono mobilitati per poter rifornire di ombrelloni e sdraio e far ripartire già domani l'attività di questi sei imprenditori. Questa è la forza e lo spirito e la voglia di ripartire degli imprenditori marchigiani".