Cromo

FEDERAZIONE MODA ITALIA PARMA

PRESIDENTE: FILIPPO GUARNIERI

C/O Confcommercio Parma

Via Abbeveratoia 63/A

43100 Parma

NOTIZIE

8 giugno 2012 - Sulla Gazzetta di Parma, è stata pubblicata l’iniziativa di un Consigliere Federazione Moda Italia Parma, Giancarlo Mandelli, titolare insieme alla moglie Romana di un’azienda di abbigliamento e calzature di Collecchio, che ha deciso – con il sostegno dei 19 collaboratori dei suoi 5 punti vendita – di devolvere il 10% dell'incasso di giugno all’emergenza terremoto. Per Giancarlo Mandelli: «Quello che è successo nel modenese ci ha molto colpiti. Come imprenditori, anche se di una piccola azienda, abbiamo capito che avremmo dovuto fare qualcosa. Già dopo la scossa del 20 maggio ci eravamo impegnati a trovare il modo di dare un contributo; siamo convinti che l’impegno sociale per un’azienda sia importante e per questo abbiamo sostenuto negli anni diverse iniziative di beneficenza. Anche in questa occasione non potevamo stare con le mani in mano. Sentire tremare la terra sotto i piedi non è mai una bella sensazione. Danni non ne abbiamo avuti, ma ci siamo sentiti vicini ai modenesi. Il nostro pensiero è andato soprattutto a quei colleghi, commercianti ed imprenditori, che con il terremoto hanno perso tutto, la casa, la loro attività, e che nei prossimi mesi dovranno far fronte ad una crisi, anche occupazionale, gravissima. Ci siamo messi nei loro panni: non potevamo lasciarli soli. Abbiamo capito che dovevamo fare qualcosa di concreto e che dovevamo farlo subito. Mi impegno ad individuare nelle prossime settimane un progetto o un ente, a cui consegnare personalmente il ricavato e, appena possibile, ad andare a verificare quanto è stato realizzato grazie al contributo dei nostri clienti »

13 aprile 2012 - Con la bella stagione e l’arrivo delle nuove collezioni primavera/estate il Gruppo Federazione Moda Parma ha rinnovato, con la manifestazione “Shopping di Primavera” di domenica 1° aprile, l’appuntamento con i negozi aperti in centro storico. Le iniziative proseguono con “Una domenica a Parma” con due domeniche, il 22 aprile ed il 13 maggio, in cui “assaggiare” tutto il meglio, da vivere nella preziosa cornice della città ducale, dei suoi borghi più antichi all'insegna del connubio tra arte, shopping ed enogastronomia. Per il Presidente di Federazione Moda Italia Parma e Presidente del Consorzio Parma Centro, Filippo Guarnieri, intervistato dalla Gazzetta di Parma: «Questo è lo spirito con cui Federmoda, forte del successo riscontrato negli anni, organizza eventi come quello di domenica. Si tratta di iniziative appetibili sia per il cittadino che per i visitatori provenienti dalle vicine province, volte a proporre all’attenzione dei consumatori le interessanti opportunità che i nostri operatori sono in grado di offrire in alternativa alle grandi superfici commerciali periferiche. Ed è con queste premesse che l’iniziativa Federmoda si pone l’obiettivo di continuare a mantenere alta l’attenzione sul tessuto commerciale cittadino oltre che per creare momenti di coesione e interazione sociale in centro storico. Idee che possono quindi concorrere a rivitalizzare il commercio tradizionale, non solo a beneficio delle piccole e medie imprese, ma anche della qualità stessa della vita. L’invito è dunque rivolto a tutti, cittadini e non, perché approfittino di una giornata dove il commercio si rende partecipe in prima persona con grande entusiasmo e voglia di fare».